etichetta.it si sta evolvendo | etichetta.it
Calcolatore
Preventivo
online
Servizio clienti
06
94803980

etichetta.it si sta evolvendo

etichetta.it diventa persona giuridica tedesca e il modo in cui applichiamo l’IVA alle imprese cambia

etichetta.it si sta evolvendo

Perché etichetta.it sta evolvendo?

Dal 2018 etichetta.it produce etichette di alta qualità e fornisce i settori più diversi, dal vino alla cosmetica, all’industria chimica e a quella degli integratori alimentari. Il mercato continua a crescere e ora è arrivato il momento di evolversi, ottimizzare i processi e fare il passo successivo verso il futuro:

Il futuro

Per gli ultimi mesi del 2020 e per gli anni a venire, è stata presa la decisione di fondere i nostri team finanziari europei – compreso il team di etichetta.it – con la nostra sede di produzione in Germania. Di conseguenza, etichetta.it sarà registrata in Germania, come società tedesca, a partire dal 1° dicembre 2020.

Queste modifiche avranno anche un impatto sul modo in cui emetteremo le fatture, sul modo in cui contabilizzeremo l’IVA e sulla trasmissione delle fatture, che non avverrà più in via elettronica ma solo tramite l’invio delle stesse in PDF.

Come verrà applicata l'IVA dal 1° dicembre 2020?

Come etichetta.it calcolerà l’IVA dipende da una serie di fattori. Ecco la nostra guida rapida per aiutarti a chiarire alcuni dubbi su come verrà addebitata l’IVA alla tua azienda.  Abbiamo anche creato una tabella esplicativa:

Alla vostra azienda verrà addebitata l’IVA allo 0%.

Se l’indirizzo di consegna è in IT, UE o in qualsiasi altra parte del mondo, l’IVA sarà applicata allo 0%.

L’IVA applicata sarà del 16%.

Importante: A causa della pandemia Covid19, questa aliquota è stata inizialmente fissata fino al 31 dicembre 2020.

Se non si dispone di un numero di partita IVA, l’IVA sarà applicata al 16%.

Importante: A causa della pandemia di Covid19, questa aliquota è stata inizialmente fissata fino al 31 dicembre 2020.

Se sei al di fuori dell’UE, l’IVA sarà applicata allo 0%.


Ulteriori domande

Siamo consapevoli che potreste avere ulteriori domande in merito a questi cambiamenti. Abbiamo risposto ad alcune delle domande più comuni qui sotto, ma non esitate a contattare il nostro Servizio Clienti nel caso in cui la vostra domanda fosse più specifica:

No, non vi saranno ritardi dal momento che il processo produttivo resterà invariato.

Potrai richiedere il pagamento tramite fattura dopo il 3° ordine con noi.   Per fare richiesta è necessario contattare il Servizio Clienti.

Sì, le abbiamo. Eccole qui:

Coordinate bancarie: Uni Credit Bank

IBAN: DE76 7112 0077 0024 3784 03

BIC: HYVEDEMM448

Se sei un’azienda con partita IVA presso l’Agenzia delle entrate allora hai il diritto di richiedere il rimborso dell’IVA.

Se non sei registrato presso l’Agenzia delle entrate allora probabilmente non otterrai il rimborso.

Verifica con il nostro Servizio Clienti se il nostro reparto contabile è stato in grado di recuperare i fondi. Altrimenti dovrai richiedere il recupero alla tua banca.

Domande? Siamo
qui per aiutartI!